Negramaro: auguri di buon anno con Lele Spedicato

di Valentina Cervelli Commenta

E’ un immagine semplice ma che scalda il cuore quella che vede tutti i Negramaro, compreso Lele Spedicato, insieme per augurare buon anno ai fan: anche se il musicista è presente solo attraverso una videochiamata.

E’ innegabile che questa, seppur particolare, ha rappresentato la chiusura di un periodo umanamente difficile per il gruppo musicale, soprattutto dopo lo scorso 17 settembre, giorno nel quale il chitarrista è stato colpito da un’emorragia celebrale. Ecco quale è stato l’augurio di buone feste dei Negramaro:

È stato un 2018 denso di storie bellissime, difficili, nuove, impegnative, condivise ed affrontate tutte sotto il segno dell’amicizia, quella vera che ci insegna, ancora una volta, che insieme agli altri i sogni si realizzano davvero. Noi siamo qui a raccontarvelo, urlando con tutto il fiato che abbiamo in corpo, che sia per tutti un nuovo anno meraviglioso!

Il 2019 vedrà i ragazzi tornare sul palco e più precisamente dal prossimo febbraio quando i Negramaro torneranno in tour nei palazzetti. Tornando indietro a quel brutto giorno di settembre, Lele Spedicato era in casa quando si è sentito male, in compagnia della moglie e della figlia. Da quanto è stato ricostruito la compagna di vita dell’uomo avrebbe chiamato il 118 dopo essersi accorta della gravità del malore: tra le altre cose il chitarrista dei Negramaro, da quel che è stato raccontato, avrebbe battuto la testa dopo essersi sentito male e, dopo la chiamata della donna, sarebbe stato trasportato d’urgenza in ospedale.

Vederlo nuovamente presente con la sua band, anche se solo in videochiamata apre decisamente il cuore alla speranza di poterlo rivedere suonare presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>