Simone Cristicchi nuovo Album di famiglia

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nell’ambito dello spettacolo intitolato “Mio Nonno È Morto In Guerra”, Simone Cristicchi sarà il 20 marzo del 2013 all’Auditorium Merlotti di Rovereto.

E’ uscito da circa un mese, in concomitanza con la sua partecipazione all’edizione 2013 del Festival di Sanremo. E si intitola “Album di famiglia” con etichetta Sony.

Stiamo chiaramente parlando del nuovo disco di Simone Cristicchi la cui tracklist completa è la seguente: Mi manchi, La prima volta che sono morto, Canzone Piccola, Laura, Magazzino 18, Cigarettes, Senza notte né giorno, Scippato, La cosa più bella del mondo, I Matti de Roma, Le sol Le mar, Il Sipario, Testamento.



SIMONE CRISTICCHI A SANREMO 2013 COL WEB 2.0

L’artista, tra spettacoli e concerti, sarà molto impegnato nelle prossime settimane. In particolare, nell’ambito dello spettacolo intitolato “Mio Nonno È Morto In Guerra”, Simone Cristicchi sarà il 20 marzo del 2013 all’Auditorium Merlotti di Rovereto, il giorno dopo al Teatro del Popolo di Castelfiorentino, ed il 22 alla Latteria Artigianale Molloy di Brescia per un concerto acustico.

MUSICA ON DEMAND IN STREAMING SPOTIFY SBARCA IN ITALIA

E poi, l’11 aprile del 2013 al Bravo Caffè di Bologna, il giorno dopo a La Feltrinelli di Como per la presentazione del nuovo Album di famiglia in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet ufficiale Simonecristicchi.it.

CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Ed ancora, sempre nell’ambito dello spettacolo teatrale “Mio Nonno È Morto In Guerra“, Simone Cristicchi sarà al Teatro Pacini di Pescia. Il 24 aprile del 2013 a Roma, all’Auditorium Parco della Musica, c’è invece presso la Sala Sinopoli l’evento speciale Album di famiglia. Tra le altre date già fissate c’è anche quella del 26 luglio del 2013 al Folk Festival di Spilimbergo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>