Franco Califano ci lascia a 74 anni

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nel corso della sua lunga carriera artistica, Franco Califano ha pubblicato oltre venti album studio di cui l’ultimo, C’è bisogno d’amore, che è uscito nel 2009.

E’ morto oggi all’età di 74 anni Franco Califano, poeta, cantautore, scrittore ed anche attore italiano. Noto per essere chiamato dai fan “Er Califfo”, Franco Califano si è spento oggi a Roma dopo una lunga malattia. Nato nel 1938, Franco Califano ci lascia appena un giorno dopo la morte di un altro grande artista, Enzo Jannacci.



LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Nel corso della sua lunga carriera artistica, Franco Califano ha pubblicato oltre venti album studio di cui l’ultimo, C’è bisogno d’amore, che è uscito nel 2009. Tre sono state le sue apparizioni al Festival di Sanremo: la prima nel 1988 con il brano “Io per le strade di quartiere” scritto ed arrangiato insieme a Toto Cutugno. Franco Califano è poi tornato al Festival con il brano “Napoli” nel 1994, e con “Non escludo il ritorno” nel 2005.

CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

La sua vita artistica e soprattutto privata è stata segnata dai problemi giudiziari avuti nei primi anni ’80. Finito in carcere Franco Califano uscì pienamente assolto dai relativi processi. Franco Califano ha scritto tante canzoni di successo per altri cantanti, da Mia Martini a Mina e passando per Ornella Vanoni e Peppino di Capri.

MUSICA SAGRA DI BAGGIO

Con il film “Appuntamento in Riviera” del 1962 iniziarono le apparizioni di Franco Califano nei film per poi proseguire con Notti nude, Sciarada alla francese, ” Gardenia, il giustiziere della mala”, Due strani papà e, più di recente, con “Il ritorno di Ribot“, “Viola bacia tutti” del 1998, “Questa notte è ancora nostra” del 2007 e con il film documentario Noi di settembre del 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>