Concerti marzo 2013 Teatro Opera Roma

di Eleonora Costa Commenta

Il 18 marzo la Philharmonia Orchestra di Londra proporrà la Suite da Ma mère l’oye di Maurice Ravel, La Mer e Trois esquisses symphoniques pour orchestre di Claude Debussy.

Nei prossimi giorni a Roma, al Teatro dell’Opera, sono in programma alcuni importanti concerti sinfonici inseriti nel programma stagionale. In data lunedì 18 e martedì 19 marzo del 2013 ad esibirsi sarà la Philharmonia Orchestra di Londra sotto la direzione di Esa Pekka Salonen, mentre in data giovedì 21 marzo del 2013 a salire sul palco sarà il grande Riccardo Muti per un nuovo omaggio a Verdi in concomitanza con il suo bicentenario della nascita.

In accordo con quanto riportato dal sito Internet del Comune di Roma, il 18 marzo del 2013 la Philharmonia Orchestra di Londra proporrà la Suite da Ma mère l’oye di Maurice Ravel, La Mer e Trois esquisses symphoniques pour orchestre di Claude Debussy, ed anche il Concerto per orchestra di Witold Lutoslawki.




CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Mentre il giorno dopo la Philharmonia Orchestra di Londra proporrà Le sacre du printemps di Igor Stravinskij ed un grande classico in tutti i sensi qual è la Settima Sinfonia di Ludwig van Beethoven. Ed il 21 marzo, come sopra accennato, Riccardo Muti salirà sul palco per la direzione dell’Orchestra e del Coro del Teatro dell’Opera per l’esecuzione di un ampio programma di musiche di Verdi.

LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Trattasi de Il trovatore, Nabucco, Macbeth, Un ballo in maschera, Giovanna d’Arco e La forza del destino in presenza di solisti di indiscussa fama come i tenori Antonello Ceron e Francesco Meli, il baritono Luca Salsi, il mezzosoprano Anna Malavasi, il basso Luca Dall’Amico ed il soprano Tatina Serjan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>