Abba a Sanremo? Sogno o possibilità?

di Valentina Cervelli Commenta

Gli Abba a Sanremo? C’è chi pensa che sia un sogno impossibile, altri pensano che forse qualche possibilità effettiva ci sia davvero. Quel che è certo è che pre-pandemia si è parlato tanto di una reunion fisica che non è mai avvenuta. Potrà essere in grado Amadeus di riuscire nell’impossibile?

Possibile miracolo a Sanremo?

Se ne è parlato tanto e alcune indiscrezioni vorrebbero il presentatore e direttore artistico del Festival essere vicino all’avere i 4 componenti degli Abba come ospiti: dovesse riuscire davvero nell’impresa con molta probabilità il Festival di Sanremo 2021 entrerebbe negli annali della storia della musica mondiale. Al momento Amadeus non si sbilancia, sostenendo che “i desideri sono tanti e pure le invenzioni. Quando gli ospiti diventano ufficiali“, ha aggiunto parlando con l’AdnKronos, “lo saprete da me“.

Illazioni senza dubbio per il momento, quelle relative agli Abba a Sanremo, ma che sono state in grado davvero di smuovere la stampa e la curiosità del pubblico. Ricordiamo che il gruppo svedese, vera icona pop nel mondo, si è sciolto nel 1982 e che con 400 milioni di dischi venduti hanno conquistato per anni le classifiche: nel 2010 fu fatto un primo tentativo di reunion senza successo, nonostante l’offerta di un miliardo di dollari per un tour mondiale di 100 concerti. Nel 2018 una piccola soddisfazione: l’incisione di due nuovi brani.

Cosa possiamo aspettarci se Amadeus sarà in grado di far tornare gli Abba insieme per una notte? Cerchiamo di fare un passo indietro per capire dove sono ora i suoi componenti e che cosa hanno fatto.

Che fine hanno fatto gli Abba

Partiamo dalla ” prima coppia” degli Abba, ovvero Björn Ulvaeus e Agnetha Fältskog. I due sono stati sposati dal 1971 al 1980 e hanno avuto due figli. Ulvaeus insieme al collega Benny Andersson, altro componente del gruppo, non solo ha continuato a curare gli interessi degli Abba negli anni, ma ha anche partecipato alla creazione di alcuni musical. Agnetha Fältskog ha provato a portare avanti una carriera da solista, senza mai ottenere risultati importanti: nel 1987 si ritirò dalla vita pubblica per poi ritornare sulle scene con un singolo nel 2004 e nel 2013.

Anche Benny Andersson e Anni-Frid Lyngstad ebbero una lunga storia di amore: sposi nel 1978, divorziarono nel 1981. Benny ha creato un’etichetta discografica e si esibisce in giro per il mondo con la Benny Anderssons Orkester. “Frida” provò anch’essa una carriera da solista ma senza raccogliere molto consenso.

Di certo la risonanza che avrebbe la loro partecipazione sarebbe epica: sarà capace Amadeus di fare un miracolo per Sanremo? La speranza è ultima a morire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>