Alessandro Mannarino Tour 2013

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il 4 maggio del 2013 al Geox di Padova, il 6 maggio del 2013 al Teatro Augusteo di Napoli.

Si esibirà domenica prossima, 24 marzo del 2013, al Parco della Musica di Roma e poi il 26 all’Obihall di Firenze. Stiamo parlando del cantautore Alessandro Mannarino che poi ad aprile, il 15, si esibirà al Teatro Nazionale di Milano, il 17 al Teatro Massimo di Pescara, il giorno dopo al Teatro Politeama di Lecce.

Ed ancora, il 19 aprile del 2013 al Teatro Nuovo di Martina Franca, il 24 al Teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria, il 25 al Palacultura Antonello di Messina, il 26 al Teatro Golden di Palermo. Queste invece sono le date di maggio 2013 delle esibizioni di Alessandro Mannarino già confermate in accordo con quanto riportato sul sito Internet dell’artista: il 4 maggio del 2013 al Geox di Padova, il 6 maggio del 2013 al Teatro Augusteo di Napoli.



MUSICA ON DEMAND IN STREAMING SPOTIFY SBARCA IN ITALIA

Per quel che riguarda la produzione artistica, ricordiamo che nel 2012 di Alessandro Mannarino è uscito “Capitolo Uno”, un cofanetto contenente i precedenti primi due dischi unitamente all’inedito “Vivere la Vita”. I due dischi sono “Bar della rabbia” del 2009 e “Supersantos” del 2011.

CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Questa la tracklist di “Bar della rabbia“: Intro, Me So’ Mbriacato, Svegliatevi Italiani, Elisir D’Amor, Le Cose Perdute, Il Bar Della Rabbia, Tevere Grand Hotel, Scetate Vajo, Osso Di Seppia, La Strega E Il Diamante, Il Pagliaccio, L’Amore Nero, Soldi, The End. Questa è invece la tracklist di “Supersantos”: Rumba magica, Serenata lacrimosa, Statte zitta, Quando l’amore se ne va,L’era della gran publicitè, Serenata silenziosa, Maddalena, Marylou, Merlo rosso, L’onorevole, L’ultimo giorno dell’umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>