Max Gazzè al concertone 1 maggio 2013

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Queste alcune delle tappe già fissate: l’1 giugno del 2013 al Teatro Romano di Verona, il 2 luglio al Teatro Romano di Fiesole, il 5 al Rock in Roma 2013, l’11 luglio all’Hydrogen Festival di Piazzola sul Brenta.

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con il concertone dell’1 maggio del 2013 che, tra i protagonisti, sarà caratterizzato anche dall’esibizione di Max Gazzè. L’artista è pronto a salire sul palco dopo il grande successo ottenuto con “Sotto Casa” che, in accordo con quanto reso noto dal sito Internet della Emi Music, ha ottenuto la certificazione “Platino”.



MAX GAZZE’ PRONTO PER DUE ALBUM DI INEDITI

Quella di Max Gazzè con il brano “Sotto Casa” assomiglia in tutto e per tutto ad una scalata a fronte della presenza stabile del pezzo, per ben nove settimane consecutive, nella classifica delle canzoni più scaricate dagli store digitali. L’esibizione di Max Gazzè al concertone del primo maggio del 2013 è solo un assaggio in vista poi della partenza del “Sotto Casa Tour”, il live estivo del cantautore.

LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Queste alcune delle tappe che sono state già fissate: l’1 giugno del 2013 al Teatro Romano di Verona, il 2 luglio al Teatro Romano di Fiesole, il 5 al Rock in Roma 2013, l’11 luglio all’Hydrogen Festival di Piazzola sul Brenta. Ed ancora, il 19 luglio del 2013 al Carroponte di Milano, il 21 a “La Versiliana Festival” di Marina di Pietrasanta. E per agosto c’è una tappa già fissata, quella del 20 al Teatro Antico di Taormina. Questa è invece la tracklist completa dell’album sotto casa: E tu vai via, Buon compleanno, Sotto casa, I tuoi maledettissimi impegni, Atto di forza, La mia libertà, Il nome delle stelle, Con chi sarai adesso, Quel cerino, L’amore di Lilith.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>