Canzone pubblicità Sky finali di stagione Aprile 2013

di Lucia D Antuono Commenta

Nuova ed interessantissima pubblicità di Sky che questa volta fa leva sui classici finali di stagione. Tutte le grandi serie tv che Sky propone costantemente ogni anno sono arrivate praticamente al punto finale ed ecco che non poteva mancare la pubblicità Sky finali di stagione.

In questo spot vengono mostrate le immagini più interessanti di tutte queste serie tv che sono arrivate al termine della stagione, ma a rendere il tutto ancora più emozionante ed intrigante è sicuramente la canzone pubblicità Sky finali di stagione.

http://youtu.be/tJRZyug_XaY

E’ proprio questa colonna sonora che fa la differenza, paralizzandoci davanti alla tv per guardare questa pubblicità. Avete riconosciuto la canzone pubblicità Sky finali di stagione? Si tratta di un brano alquanto popolare che tra l’altro abbiamo avuto modo di ascoltare in qualche serie tv, ma che ha avuto un grandissimo successo anche in rotazione radiofonica e nelle vendite. Stiamo parlando di Stop and stare, canzone celebre dei One Republic. Ve li ricordate? Si tratta della band alternative rock statunitense che arrivò al successo mondiale nel 2007, anno anche del loro debutto nella musica che conta. Si fecero conoscere dal grande pubblico grazie ad Apologize, una hit che garantì fama e soprattutto prestigio ai One Republic.

La canzone pubblicità Sky finali di stagione, Stop and stare, è sempre stata pubblicata nel 2007, appartiene infatti anch’essa all’album di debutto dei One Republic, Dreaming out loud. Questo è stato sicuramente il lavoro discografico di maggior successo della band californiana, gli album successivi infatti non sono stato in grado di raggiungere la fama di quello precedente. Si attende qualche altro singolo interessante dei One Republic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>