Wind Music Awards edizione 2013

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Lunedì 3 giugno del 2013 i Wind Music Awards si terranno nell’ambito di un’iniziativa che la Wind Telecomunicazioni promuove in collaborazione con le principali associazioni del mercato discografico.

Per la settima edizione della manifestazione ci sarà per la prima volta la diretta televisiva in prime time su Raiuno. Stiamo parlando dell’edizione del 2013 dei Wind Music Awards, la rassegna musicale che premia i migliori artisti del nostro Paese. Al Foro Italico, in accordo con quanto è stato reso noto dalla Wind con un comunicato ufficiale, la manifestazione sarà ancora una volta condotta da Carlo Conti e da Vanessa Incontrada.



LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Lunedì 3 giugno del 2013 i Wind Music Awards si terranno nell’ambito di un’iniziativa che la Wind Telecomunicazioni promuove in collaborazione con le principali associazioni del mercato discografico, dalla Fimi all’Afi e passando per la PMI. Gli artisti italiani presenti all’edizione 2013 dei Wind Music Awards sono coloro che, nel periodo da maggio del 2012 al maggio del 2013, in base alle certificazioni di GFK Retail&Technologies si sono aggiudicati il “disco d’oro”, il “disco di platino” e/o il “disco multi platino”.

MUSICA ON DEMAND IN STREAMING SPOTIFY SBARCA IN ITALIA

A premiare gli artisti che si sono distinti per le vendite dei loro dischi saranno anche quest’anno ai Wind Music Awards edizione 2013 tanti personaggi noti del mondo dello sport, della cultura, dello spettacolo e della televisione. Inoltre, unitamente alle premiazioni sopra citate ci saranno anche quelle per il “Digital Songs” rappresentato dal traguardo, in termini di vendite, del “singolo platino” e/o del “singolo multi platino”. Per info ed aggiornamenti sull’edizione del 2013 dei Wind Music Awards il sito Internet ufficiale di riferimento è www.windmusicawards.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>